Contattaci |

+39 351 877 94 61

Orari: LUN – VEN 10:00/17:00 |

Apocalips Bau

Puntata 1

Sogni

Cosa succederà davvero quando l’uomo avrà lasciato la faccia della Terra? Chi occuperà il nostro spazio? Quale razza tra le tante evolverà e verrà a scavare per cercare i resti di quella che chiamiamo comunemente razza umana? E chi studierà i nostri resti per dare un senso alla nostra esistenza?

Secondo Apocalips Bau questo destino toccherà alla razza che più di tutte conosce gli uomini e li frequenta nella loro intimità: i cani.

Loro ci conoscono, sanno a memoria i nostri difetti, le nostre nevrosi, le ansie e sanno riconoscere la nostra felicità. Da millenni al nostro guinzaglio, quando non ci saremo più forse saranno gli unici animali a sentire la nostra mancanza, a ricordarsi di noi.

I cani per loro natura cercano. Avvertono qualcosa, fiutano, scavano e continuano a scavare fino a che non trovano qualcosa.

Sì, ma cosa?

Ed è questa la domanda che muove Apocalips Bau: cosa resterà di noi?

Immondizia, mari sporchi, cieli gialli, armi a non finire e memorie. Hard disk, chiavi USB, memory card, server. Chilometri e chilometri di memorie stoccate nei cloud center devastati dal tempo.

I nostri contenitori per sempre.

E una volta evoluti, quando troveranno quelle memorie, i cani ascolteranno di nuovo le nostre voci.

Apocalips Bau è un podcast che viene dal futuro e che vede la nostra esistenza da un nuovo punto di vista: quello dei cani.

Quando non ci saremo più, qualcuno sarà ancora lì ad ascoltarci e a cercare di ricostruire il nostro passato.

Testi di Giulio Armeni, Tiziano Scrocca, Josafat Vagni e Massimiliano Ciarrocca.

Voci di Tiziano Scrocca e Josafat Vagni.

Musiche originali di Luca Bocchetti.

In collaborazione con Scuola di scrittura Genius e Filosofia coatta.

Buon ascolto.

 

Ascolta “Apocalipse BAU – Puntata 1” su Spreaker.

× Dubbi? Chatta con noi