Contattaci |

+39 351 877 94 61

Orari: LUN – VEN 10:00/17:00 |

Scrivere con i tarocchi: ESCI ALLO SCOPERTO!

Ogni settimana una o due carte estratte a sorte dal mazzetto degli Arcani Maggiori dei Tarocchi ti suggeriranno che strada imboccare per sciogliere i dubbi tipici dello scrittore: affidati a loro e vedi che succede, forse ti arriverà il suggerimento che stavi aspettando.

ATTENZIONE: questa settimana in regalo la decima puntata de “Lo scrittore e la cartomante”, il primo e unico podcast dove si leggono i Tarocchi agli scrittori.

Le carte della settimana: l’Appeso e la Casa Dio.

     

Dopo un periodo di stasi in cui ti sembrava che più nulla potesse muoversi, ecco che nuove opportunità si affacciano nella tua vita. L’inattività produce effetti negativi solo quando non la sfruttiamo per guardarci dentro e per cambiare il nostro punto di osservazione.

Due parole sulla trama

Il consiglio ti sembrerà bizzarro ma se vuoi smascherare i difetti ancora nascosti nel tuo impianto narrativo e trasformarli in opportunità di miglioramento, devi rileggere la storia al contrario, partendo dall’ultima pagina e finendo con la prima.

Per chi scrive romanzi gialli/noir: l’assassino è il portiere dell’edificio che uccide per conquistare una condomina.

Per chi scrive romanzi di fantascienza: per tornare sulla Terra dal pianeta dove sono bloccati, i protagonisti sono chiamati a invertire in qualche modo il punto di vista.

Per chi scrive romanzi fantasy: il processo di liberazione del proprio mondo parte dalla liberazione di un giullare appeso a testa in giù.

Per chi scrive romanzi horror: un uomo costretto a stare immobile determina terremoti e altri disastri con la forza malefica della sua mente.

Per chi scrive romanzi rosa: lui rimane bloccato nell’ascensore del palazzo, lei lo libera e se ne innamora.

 Per chi scrive romanzi di formazione: a causa dei condizionamenti familiari il protagonista cresce solo e asociale, ma un evento traumatico in età adulta lo costringerà al cambiamento.

Per chi scrive romanzi storici: potresti concentrarti su un personaggio come Roosevelt che è entrato nella Storia sebbene incapace di muoversi sulle proprie gambe.

Per chi scrive romanzi erotici: lui e lei usano le corde per oscillare pericolosamente fra costrizione e liberazione.

Per chi scrive racconti: alcuni che hai messo alla fine meriterebbero di stare all’inizio della raccolta.

Il consiglio del druido.

La meditazione solitaria è costruttiva fino a un certo punto, arriva il momento in cui bisogna tagliare il legaccio e uscire allo scoperto.

A chi mando il manoscritto.

Prenditi un momento di riflessione e troverai la casa editrice giusta.

Il segno zodiacale vincente

Per il segno dei Pesci: è ora di uscire dal vostro guscio!

Che libro leggo per ispirarmi

Condominium (1975), di J.G. Ballard.

Che film vedo per una dritta

Il miglio verde (1999), con Tom Hanks, Michael Clarke Duncan, regia di Frank Darabont.

Che serie seguo alla TV

Da Vinci’s Demons (prima puntata, 2013), BBC.

Che pulce metto nell’orecchio

A testa in giù (1980), Pino Daniele.

Ascolta “"Lo scrittore e la cartomante" di Mario Abbati e Antonella Busino PUNTATA 10” su Spreaker.
× Dubbi? Chatta con noi