fbpx

Contattaci |

+39 351 877 94 61

Orari: LUN – VEN 10:00/17:00 |

Scrivere con i tarocchi: CRESCI SOTTRAENDO!

Ogni settimana una o due carte estratte a sorte dal mazzetto degli Arcani Maggiori dei Tarocchi ti suggeriranno che strada imboccare per sciogliere i dubbi tipici dello scrittore: affidati a loro e vedi che succede, forse ti arriverà il suggerimento che stavi aspettando.

Le carte della settimana: la Giustizia e il Giudizio.

 

La Giustizia e il Giudizio al dritto parlano di un’evoluzione positiva. Da una fase di restrizioni nella vita civile, economica e sociale, con impatti negativi sul traffico di merci e persone, ci avviciniamo a una rinascita. La carta del Giudizio ci chiama a raccolta con la sua tromba: finalmente potremo tornare a stare insieme e le limitazioni si attenueranno. Ma come l’Arcano XX ci insegna, tutto andrà nel migliore dei modi se questa rinascita la vivremo con Giudizio!

Due parole sulla trama

Ti sei convinto che per far emergere i significati nascosti della tua storia devi aggiungere materiale a quello che già hai accumulato. No, è uno sbaglio. Piuttosto taglia dove è possibile: scoprirai che lavorando per sottrazione il contenuto aumenterà.

Di genere

Per chi scrive romanzi gialli/noir: l’assassino è un avvocato penalista che prima fa assolvere i suoi assistiti in tribunale e poi li uccide all’arma bianca.

Per chi scrive romanzi di fantascienza: mescola economia e comunicazione, in fondo è da queste due discipline che scaturirà una parte importante del nostro futuro.

Per chi scrive romanzi fantasy: sarà la magia della musica a salvare i protagonisti dall’ingerenza di una perfida regina.

Per chi scrive romanzi horror: un antico gioiello prima manda in tilt il bilancino di precisione di un orafo poi si apre liberando lo spirito malvagio della donna che l’aveva posseduto.

Per chi scrive romanzi rosa: lei fiorettista della squadra di scherma, lui trombettiere della banda militare, s’innamorano durante la cerimonia inaugurale dei giochi olimpici.

Per chi scrive romanzi di formazione: una scelta fatta con la testa sembra reprimere i sentimenti della protagonista ma le offrirà la chance di rinascita che aspettava.

Per chi scrive romanzi storici: soffermati su un personaggio femminile che venne processato ingiustamente, come Beatrice Cenci o Artemisia Gentileschi.

Per chi scrive romanzi erotici: educato da una madre severa e castrante, in età adulta si scoprirà androgino aperto a tutte le esperienze.

Per chi scrive racconti: trova un equilibrio fra le varie storie prima di rivelarle all’esterno.

 

Il consiglio del druido

Per lasciare il giusto spazio a immaginazione e fantasia, devi alleggerire il peso della coscienza.

A chi mando il manoscritto.

C’è bisogno di un’ulteriore limatura prima di rivelare la tua opera.

Il segno zodiacale vincente

Primo premio alla Bilancia, purché si dimostri un po’ più malleabile.

Che libro leggo per ispirarmi

Un mese con Montalbano (1998), di Andrea Camilleri.

Che film vedo per una dritta

La notte del giudizio (2013), con Ethan Hawke, Lena Headey, regia di James DeMonaco.

Che serie seguo alla TV

Élite (prima puntata, 2018), Netflix.

Che pulce metto nell’orecchio

Ella and Louis (1956), Ella Fitzgerald.