Contattaci |

+39 351 877 94 61

Orari: LUN – VEN 10:00/17:00 |

IL TAROSCOPO DELLA SETTIMANA: MEGLIO UMILE CHE FALSO!

Ogni settimana una carta estratta a sorte dal mazzetto degli Arcani Maggiori dei Tarocchi ti suggerirà che strada imboccare per sciogliere i dubbi tipici dello scrittore: affidati a lei e vedi che succede, forse ti arriverà il suggerimento che stavi aspettando.

La carta della settimana: la Stella rovesciata

Perché sprecare i doni e le energie a nostra disposizione? Perché coltivare un progetto e poi non prendersene cura nel modo giusto? È ciò che ci domanda la Stella quando si presenta rovesciata. Cattivo investimento di energie, ma anche di beni materiali. Una femminilità non vissuta appieno e con consapevolezza. Una funzione di servizio nei confronti del prossimo in cui non ci si riconosce; mancanza di aspettative e speranze nel futuro.

Due parole sulla trama
Sei sicuro che non stai infarcendo troppo la trama del tuo romanzo? Aumentando a dismisura il numero dei personaggi, inserendo piani narrativi che rendono inutilmente complessa la struttura? Con tutto questo materiale ci potresti scrivere non uno, ma più romanzi. Pensaci. Altrimenti rischi di sprecare tempo ed energie.

Di genere
Per chi scrive romanzi gialli/noir: l’assassino è la badante.
Per chi scrive romanzi di fantascienza: se vuoi che risulti originale, non ispirarti a Star Wars.
Per chi scrive romanzi fantasy: il conflitto del Re, innamorato di una Regina che non riesce a partorire l’erede.
Per chi scrive romanzi horror: un liquido infettato dal male crea scompiglio nella comunità.
Per chi scrive romanzi rosa: lei, incinta, perde le acque in una situazione imbarazzante, ma allo stesso tempo vince l’amore.
Per chi scrive romanzi di formazione: un cattivo investimento economico spinge il protagonista a cambiare vita.
Per chi scrive romanzi storici: come una figlia ribelle può condizionare nel bene o nel male l’ascesa di un padre illustre?
Per chi scrive romanzi erotici: lei rifiuta il suo corpo fisico, deve soddisfarsi attraverso modalità alternative.
Per chi scrive racconti: hai esagerato, sfrondali.

Il consiglio del druido
L’immaginazione è una facoltà inconscia, orgoglio e presunzione vengono aggiunti dall’esterno. Che sia un flebile ruscello o un fiume impetuoso, accontentati del flusso d’immagini che sgorga dal profondo, senza distorcerlo arbitrariamente per farti più bello agli occhi degli altri. Meglio umile che falso.

A chi mando il manoscritto
Evita d’investire inutilmente il denaro; limita gli invii allo stretto indispensabile.

Il segno zodiacale vincente
I nati sotto il segno della Vergine siano cauti, il Sottosopra è in agguato.

Che libro leggo per ispirarmi
Orgoglio e pregiudizio (1813), di Jane Austen.

Che film vedo per una dritta
Orgoglio e passione (1956), con Cary Grant, Sophia Loren, regia di Stanley Kramer.

Che serie seguo alla TV
Star Trek (prima puntata, 1966), NBC.

Che pulce metto nell’orecchio
Stella stai (1980), Umberto Tozzi.