Contattaci |

+39 351 877 94 61

Orari: LUN – VEN 10:00/17:00 |

Nella scrittura la morte deve essere trattata come la vita, perché in fondo cosa c’è di così straordinario nel morire? Quasi niente, succede a tutti.

Una trasformazione interiore è da ritenersi incompleta, se non si traduce in una possibilità di trasformazione anche per gli altri?

× Dubbi? Chatta con noi