fbpx

Contattaci |

+39 351 877 94 61

Orari: LUN – VEN 10:00/17:00 |

SALDO

WORKSHOP DI SCRITTURA GRATUITO – La memoria degli oggetti

150,00 0,00

Workshop gratuito di scrittura creativa nell’ambito della mostra HEIMAT di Nora Krug.
Un progetto di Genius Scuola di Scrittura e Goethe-Institut.
Fino a esaurimento posti



Tante fotografie, un fiore essiccato, l’etichetta di una marca di birra. La pagina di un foglio scolastico ritrovata dopo anni con sopra un tema sulla mamma, i disegni a matite colorate di un fungo, di animali, di case e persone. Con poco più di questo l’illustratrice e scrittrice tedesco-americana Nora Krug ha realizzato un’opera potente fatta di ricordi della storia tedesca intorno alla Seconda Guerra Mondiale e al Nazismo, disegni, memorie famigliari. Si tratta di un vero esercizio di riscoperta della memoria compiuto nel suo bellissimo e originale volume illustrato, Heimat, pubblicato in Italia da Einaudi.

La sua esperienza di scavo profondo nella cultura e nella memoria della storia tedesca, che è anche la storia personale della sua famiglia oltre che – per certi versi – dell’intera Europa, sarà lo spunto per un workshop di scrittura creativa sabato 28 e domenica 29 marzo 2020 che partirà da oggetti simili per portare alla superficie momenti del passato di chi parteciperà trasformandoli in narrazioni, attraverso lo stimolo di fotografie, oggetti, disegni, suoni, ecc.

 

Dove

Il laboratorio si terrà presso il museo di Roma In Trastevere, in Piazza di Sant’Egidio 1/B, a Roma, nell‘ambito della mostra Heimat. Di Nora Krug che si tiene dal 20 marzo al 3 maggio 2020.

Per accedere al laboratorio nei locali del museo si consiglia di ottenere la Mic Card, che al costo di 5,00 euro permette l’accesso gratuito e illimitato ai 19 musei civici di Roma.

Quando

Vista la complicata situazione in cui versa il nostro paese la Scuola di Scrittura Genius, in completo accordo con il Goethe-Institut, è spiacente di comunicarvi che il workshop “La memoria degli oggetti” è rimandato a data da destinarsi. Il decreto varato l’8 marzo, dal governo (DPCM 8 MARZO 2020) stabilisce la chiusura dei musei civici. Tra di essi vi è anche il Museo in Trastevere a Roma, luogo dove avrebbe dovuto svolgersi la mostra dedicata alla Graphic Novel “Heimat” di Nora Krug e il nostro workshop che da questo prende ispirazione. Non siamo in grado al momento di comunicarvi una nuova data.

Sabato 28 e domenica 29 marzo 2020

Obbiettivo

L’obbiettivo del laboratorio è quello di scrivere un racconto ispirato agli oggetti della memoria. E per questo a ogni partecipante verrà richiesto di portare tre oggetti. Possono essere di vario tipo: un oggetto dal quale il proprietario non si separa mai, un oggetto legato a un momento decisivo della sua vita, un oggetto con un significato particolare, un oggetto che il proprietario ha distrutto, un oggetto di cui il proprietario si è liberato e poi si è pentito di averlo fatto.

Quando non sarà possibile portare con sé l’oggetto, perché distrutto, smarrito o semplicemente troppo ingombrante per essere trasportato al Museo In Trastevere, allora sarà possibile sostituirlo con una fotografia.

I racconti più riusciti verranno ulteriormente editati dopo la conclusione del laboratorio e saranno quindi pubblicati sul magazine online della Scuola Genius “Dentro la Lampada”.

Per i due racconti che, a giudizio degli editor della scuola e del Goethe-Institut Roma, verranno considerati i migliori, capace di comunicare le più potenti emozioni del ricordo, ci sarà il riconoscimento della pubblicazione anche sull’edizione cartacea della rivista “Dentro la lampada” (free press culturale) e sul sito del Goethe-Institut Rom (con traduzione in tedesco).

Per collegare la memoria della storia tedesca evocata da Nora Krug nel suo Heimat a quella della storia italiana, sabato 28 marzo, subito dopo il workshop, alle ore 18, ci sarà la presentazione di un libro scritto da un autore italiano capace di far riemergere risvolti inediti o dimenticati nella memoria collettiva dei lettori.

 

Docenti:

Luigi Annibaldi, scrittore e illustratore. Insegna da molti anni scrittura creativa e segue l’editing di testi di molti autori. Ha pubblicato la raccolta di racconti Sushi pin-up (con una sua illustrazione i copertina) e il romanzo Una volta l’estate (con Ilaria Palomba).

Lucia Pappalardo, giornalista e filmaker. È il direttore della rivista online “Dentro la lampada”, insegna da molti anni scrittura e giornalismo multimediale, tiene un corso di linguaggio cinematografico e televisivo presso la Link University di Roma.

Paolo Restuccia, scrittore e regista. È uno degli autori che ha introdotto le scuole di scrittura creativa in Italia, è il regista della trasmissione radiofonica “Il ruggito del coniglio” di Rai Radio2, ha pubblicato i romanzi La strategia del tango e Io sono Kurt.


Iscrizione

Per iscriverti o per informazioni chiama il numero 351.8779461 oppure scrivi a genius@storygenius.it

 

Descrizione

Vista la complicata situazione in cui versa il nostro paese la Scuola di Scrittura Genius, in completo accordo con il Goethe-Institut, è spiacente di comunicarvi che il workshop “La memoria degli oggetti” è rimandato a data da destinarsi. Il decreto varato l’8 marzo, dal governo (DPCM 8 MARZO 2020) stabilisce la chiusura dei musei civici. Tra di essi vi è anche il Museo in Trastevere a Roma, luogo dove avrebbe dovuto svolgersi la mostra dedicata alla Graphic Novel “Heimat” di Nora Krug e il nostro workshop che da questo prende ispirazione. Non siamo in grado al momento di comunicarvi una nuova data.

 

Programma del workshop

Sabato 28 marzo, ore 10-13:

Letture da Heimat di Nora Krug (da fare negli spazi della mostra dove sono presenti gli oggetti narrati nelle letture) di stimolo per l’inizio del laboratorio e presentazione degli oggetti che hanno portato i partecipanti.

Assegnazione del primo esercizio da svolgere durante la pausa pranzo: descrizione dell’oggetto.

Sabato 28 marzo, ore 15-18:

Correzioni esercizio. Come si trasforma un oggetto in un racconto. Letture e esempi di scrittori contemporanei. Che filtri utilizzi per rimuovere un ricordo o un pensiero troppo doloroso. La consapevolezza in narrativa funziona?

Assegnazione esercizio: metti in scena la rimozione di un ricordo.

Sabato 28 marzo, ore 18-19.30:

Presentazione dell’autore di un romanzo sulla memoria italiana.

Domenica 29 marzo, ore 10-13:

Correzioni e avanzamento dei racconti scritti dai partecipanti e letture di stimolo sul tema il personaggio e la memoria.

Domenica 29 marzo, ore 15-18

Il suono dei ricordi. Ascolti di documenti sonori per stimolare il racconto della tua memoria. Letture in classe dei racconti completati. I partecipanti al laboratorio sono invitati a editare i loro racconti (secondo le indicazioni che gli verranno date nel laboratorio) e a inviarli alla Scuola Genius perché siano ulteriormente corretti e pubblicati.