fbpx

Contattaci |

+39 351 877 94 61

Orari: LUN – VEN 10:00/17:00 |

TECNICA DEL ROMANZO

300,00

Esplora il mestiere del romanziere con lo scrittore Andrea Carraro.

Qui proveremo a trasmettere – più che a insegnare –  il “mestiere” dello scrittore, del narratore di storie, cioè alcune tecniche narrative che è utile sapere per la stesura di un romanzo, oltre a proporre in lettura una serie di libri che ai nostri occhi appaiono

necessari e indispensabili nella biblioteca di uno scrittore. Per diventare scrittori bisogna leggere molto, leggere di tutto, ma un bravo maestro sa consigliarti libri giusti, quelli che ti aiutano a crescere, a “guadagnare tempo”. Uno scrittore non si inventa, ma si può riconoscere, e ciò è possibile solo vedendolo in azione.

Quando:
Da lunedì 20 gennaio a lunedì 30 marzo, ore 20-22
Date esatte: lunedì 20 gennaio, 27 gennaio, 10 e 17 febbraio, 2 e 9 marzo, 23 e 30 marzo

Docenti:

Andrea Carraro, autore di molti libri tra romanzi e raccolte di racconti (A denti stretti, Gremese 1993; Il branco, Theoria 1994; L’erba cattiva, Giunti 1996; La ragione del più forte, Feltrinelli 1999; La lucertola, Rizzoli 2001; Non c’è più tempo, Rizzoli 2002; Botte agli amici, Gaffi 2005; Il sorcio, Gaffi 2007; Il gioco della verità, Hacca 2009; Da Roma a Roma. Viaggio nelle periferie della capitale, Ediesse 2010; Come fratelli, Barbera 2013; Questioni private, racconti in versi, Marco Saya editore 2013; Tutti i racconti, Melville 2016; Sacrificio, Castelvecchi 2017).

Costo:

€ 300

Per iscriverti o per informazioni chiama il numero 351.8779461 oppure

scrivi a genius@storygenius.it

Attenzione, leggi qui! Se porti un amico facciamo il 15% di sconto a te e al tuo amico e se decidi di fare due corsi, lo sconto passa al 20%

Metodi di pagamento
— Bonifico
Associazione Story Genius
IBAN IT15I0200805302000105501364
Via Eudossiana, 18 – 00184 Roma
Roma Facoltà d’ingegneria

— PayPal
Cliccando sul tasto giallo qui sotto

Descrizione

Programma:

Lezione 1 – Che cos’è il Romanzo? Che vuol dire raccontare la realtà, raccontare con i  5 sensi, il realismo in letteratura, brevissima storia del Romanzo nella letteratura occidentale da Cervantes al Postmoderno. 

Lezione 2 – Come cominciare un romanzo. Scelta del punto di vista, ingresso del protagonista, cenni di ambientazione… finale del romanzo. Esempi di incipit e finali.

Lezione 3 – Differenze fra forma-racconto e forma-romanzo. Concetti di narratologia: la storia e l’intreccio, il narratore e la focalizzazione, lo spazio, il tempo. Caratterizzazione del personaggio.

Lezione 4 – I dialoghi (botta e risposta, conversazione, chiacchiera, interrogatorio…) come rendere i dialoghi reali (naturali) sulla pagina. Uso del dialetto: quando serve, quando no, come dosarlo in dialoghi e descrizioni. Uso dello slang, dello skaz (come nel Giovane Holden)

Lezione 5 – Raccontare se stessi (come un personaggio). Il romanzo-confessione, il romanzo-diario, l’autobiografia, l’autofiction…  Romanzo-reportage, come si scrive un reportage (Capote, Kapuscinski), attrezzi del mestiere (taccuino, macchina fotografica, ombrello…). L’intervista. 

Lezione 6 – Lingua, scelta del registro stilistico, flusso di coscienza e monologo interiore. Monologo esteriore. Generi letterari (mainstream, storico, poliziesco, horror, comico, romanzo rosa…)

Lezione 7 – Figure retoriche, metafora, analogia, digressioni (per rallentare la narrazione), ecc.  La descrizione. Descrizione di ambienti, di personaggi (ritratti, caricature…)

Lezione 8 – La fase del taglio. Editing del romanzo. Utilità di un occhio esterno. Riletture. Conclusioni.