fbpx

Contattaci |

+39 351 877 94 61

Orari: LUN – VEN 10:00/17:00 |

SCRIVERE E FAR RIDERE [Fine settimana Dal vivo e in videoconferenza dal 13 al 15 novembre]

150,00

L’umorismo, l’ironia e la comicità pura sono necessari per rendere completa la scrittura di un testo. Secondo Stephen King il sense of humour è indispensabile per uno scrittore: «Prega Dio di averne uno», scrive, parlando del senso dell’umorismo nel suo manuale di scrittura creativa.

Che lo si voglia o no, ogni scrittore deve avere la capacità di strappare una risata o un sorriso attraverso quello che racconta ai propri lettori.

Obiettivo del corso è quello di interiorizzare i meccanismi alla base della scrittura umoristica leggendo e analizzando testi di genere, per poi metterli in pratica attraverso gli esercizi proposti. Durante tutto il corso, ognuno lavorerà alla stesura di almeno un testo completo: un racconto o un monologo/dialogo che nell’arco del laboratorio evolveranno fino a raggiungere lo scopo ultimo: far ridere chi ascolta.

Ci avvicineremo anche al concetto di satira analizzando le differenze tra quest’ultima e la comicità. Assumere un punto di vista ed esprimerlo aiuta lo scrittore ad orientarsi nella storia, a dare un taglio preciso a quello che vuole raccontare e a comunicare il proprio sguardo sul mondo facendo ridere e riflettere chi legge.

Le lezioni comprenderanno diverse esercitazioni pratiche che fungeranno da spunto e da palestra per arrivare all’elaborato finale del corso.

Quando

Venerdì 13 novembre 18-21

Sabato 14 novembre 10-18

Domenica 15 novembre 10-13

 

Docenti

Paolo Restuccia
Regista e scrittore, da anni docente di tecniche della narrazione e traduttore italiano dei manuali Story e Dialoghi scritti da Robert McKee, il più autorevole insegnante di sceneggiatura negli Stati Uniti.

Massimiliano Ciarroccca
Autore comico e satirico, ha pubblicato nel 2014 Pronto France’ per Fazi Editore. Ha collaborato con Libero Veleno, l’inserto di satira di Libero. Insegna in diversi laboratori di scrittura creativa.

 

Per iscriverti o per informazioni
Chiama il numero 351.8779461 oppure scrivi a genius@storygenius.it

Attenzione, leggi qui! Se porti un amico facciamo il 15% di sconto a te e al tuo amico.

Metodi di pagamento
— Bonifico
Associazione Story Genius
IBAN IT15I0200805302000105501364
Via Eudossiana, 18 – 00184 Roma
Roma Facoltà d’ingegneria

— PayPal
Cliccando sul tasto giallo qui sotto

Descrizione

PROGRAMMA

Venerdì – Introduzione e principi di umorismo

Scrittura comica e umoristica: esplorazione delle varie forme di scrittura comica fiction e non-fiction. Dove trovare idee comiche?

Saper ridere di noi come base d’approccio dell’umorismo. Quali sono i limiti della comicità?

Ribaltare il dramma per renderlo comico.

Sabato (mattina) – La costruzione del personaggio e la struttura drammaturgica

Mettere in mostra il ridicolo che è nelle persone per dare vita a un personaggio.

Raccontare un personaggio per poi mostrarlo nel suo essere comico.

Modellare il testo abbattendo le regole della struttura classica o invertendole.

Il dramma e l’esasperazione del dramma come spunto per un racconto comico.

Sabato (pomeriggio) – Il dialogo

L’importanza del ritmo nel dialogo. Botte e risposta indiretti.

Tecniche di realizzazione di un dialogo comico a due o più voci.

Che ruolo ha l’altro nel dialogo comico?

Saper creare affondi nel testo attraverso battute taglienti adeguate al linguaggio dei personaggi.

Domenica mattina – Satira o comicità? Il re è nudo?

Gli argomenti della satira. Differenze tra satira e comicità. Adottare un punto di vista, rimuovere l’ideologia, scrivere battute con cui non si è d’accordo.

Il potere come obiettivo della satira. Ribaltamento dei ruoli oppresso-oppressore.

Quali sono i limiti della satira? Su quali argomenti possiamo scherzare e su quali invece ci si deve censurare? Le parolacce come affondi comici o solo come volgarità?

Domenica sera – LABORATORIO E SERATA FINALE

Lettura e valutazione finale dei racconti prodotti durante il corso