fbpx
Ogni storia è un desiderio e qualche volta ci vuole il genio della lampada per farla avverare. Genius ti accompagna nella scrittura della tua storia. Che sia un racconto, un romanzo, un copione, una sceneggiatura, un articolo, la storia della tua vita o della tua famiglia, accanto a te c’è Genius.

Baker

Seguici anche su:
Contattaci
+39 351 877 94 61
Info: Lunedì - Venerdì: 09:00 - 19:00

Corsi in partenza

SCRITTURA AUTOBIOGRAFICA AVANZATO

400,00

Ogni essere umano è unico e irripetibile e per quanto corra disorientato attraverso i suoi giorni mescolando le sue intenzioni ai suoi desideri, ai rimpianti, alle gioie e alle sconfitte non potrà mai ricalcare le orme di un altro essere, non potrà mai ripetere la stessa strada, né la stessa storia. Anche per questo mi piace leggere e ascoltare le storie autobiografiche, perché alcune esperienze sono comuni a tutti e sono tuttavia sempre nuove. Alcune vite possono sembrare uguali, ma quando le incontri a distanza ravvicinata capisci che sono sempre inattese, insostituibili. Continuiamo i nostri laboratori di scrittura autobiografica addentrandoci nei nostri sensi e nelle emozioni. Le emozioni sono un territorio impervio e selvaggio che ci attira e ci inquieta. Spesso immaginiamo che sentire e percepire intensamente possa portarci fuori controllo, possa disturbarci, e così andiamo avanti coi sensi anestetizzati, lo sguardo perso dentro i nostri schermi.

Altre volte ci ritroviamo a dire non so cosa provo, non capisco cosa sento di preciso. Attraverso la scrittura autobiografica possiamo osservare e raccontare quello che ci succede, possiamo sperimentare emozioni e sensazioni anche molto intense senza essere trascinati via. La parola è energia e ha un potenziale creativo vastissimo, proviamo a entrare nei nostri mondi interiori con la scrittura: potrebbe succedere di trovare le parole giuste, quelle che riescono a dare un nome, una forma al nostro sentire. E quando troviamo le parole per dirlo abbiamo la sensazione di essere nella nostra verità, di fare amicizia con noi stessi e con quelle parti randagie che ci portiamo dentro, abbandonate e nascoste al mondo. È una sensazione di integrità e di libertà. È la gioia di rimetterci al mondo da soli, e di rinascere a modo nostro, questa volta dandoci il diritto di essere tutti interi.

— Rossana Campo

Quando
Lunedì 14 ottobre ore 18-20

Numero di incontri
10 incontri, ogni lunedì

Dove
Palazzo del Freddo di Fassi, Sala Giuseppina

Docente
Rossana Campo
Premio Strega Giovani 2016 (tra i suoi libri: In principio erano le mutande, Feltrinelli, 1992. Il pieno di super, Feltrinelli, 1993. Mai sentita così bene, Feltrinelli, 1995. L’attore americano, Feltrinelli, 1997. Il matrimonio di Maria Feltrinelli, 1998. Mentre la mia bella dorme, Feltrinelli, 1999. Sono pazza di te, Feltrinelli, 2001. L’uomo che non ho sposato, Feltrinelli, 2003. Duro come l’amore, Feltrinelli, 2005. Più forte di me, Feltrinelli, 2007. Lezioni di arabo, Feltrinelli, 2010. Felice per quello che sei – Confessioni di una buddista emotiva, Mondadori, 2015. Il posto delle donne, Ponte alle Grazie, 2013. Piccoli Budda, Gallucci, 2013. Fare l’amore, Ponte alle Grazie, 2014. Dove troverete un altro padre come il mio, Ponte alle Grazie, 2015. Difficoltà per le ragazze, Giulio Perrone editore, 2016. La figlia del re Drago, Piemme, 2017. Cati – Una favola di potere, Bompiani 2017. Così allegre senza nessun motivo, Bompiani 2019)

Per iscriverti o per informazioni chiama il numero 351.8779461 oppure scrivi a genius@storygenius.it

Attenzione, leggi qui! Se porti un amico facciamo il 15% di sconto a te e al tuo amico e se decidi di fare due corsi, lo sconto passa al 20%

Metodi di pagamento
— Bonifico
Associazione Story Genius
IBAN IT15I0200805302000105501364
Via Eudossiana, 18 – 00184 Roma
Roma Facoltà d’ingegneria

— PayPal
Cliccando sul tasto giallo qui sotto

Categoria:

Descrizione

Nel livello avanzato di autobiografia esploriamo diverse zone di esperienza:

Le emozioni, l’amore, il sesso, il corpo, la famiglia, il senso di sé, il tempo, l’ età, le maschere, il valore. Perché si tratta, in fondo, sempre della vecchia domanda. Quella piccola questione che sgorga prima o poi da ogni cuore, Chi sono io ? E la sua risposta, come sanno tutti i buoni narratori, è: provo a raccontarti, e a raccontarmi una storia. La mia storia.