fbpx
Ogni storia è un desiderio e qualche volta ci vuole il genio della lampada per farla avverare. Genius ti accompagna nella scrittura della tua storia. Che sia un racconto, un romanzo, un copione, una sceneggiatura, un articolo, la storia della tua vita o della tua famiglia, accanto a te c’è Genius.

Baker

Seguici anche su:
Contattaci
+39 351 877 94 61
Info: Lunedì - Venerdì: 09:00 - 19:00

Corsi in partenza

Autobiografia (Torino)

300,00

In 8 lezioni scrivi un racconto pubblicabile in cui tu sei il protagonista

Se vuoi raccontare un pezzo della tua vita ma non sai da che parte iniziare, questo è il laboratorio di scrittura creativa che fa per te. Scrivere per ricordare, scrivere per recuperare i momenti felici (che ci sono) e porre un riparo a quelli infelici (che ci sono anch’essi). Mentre prenderai confidenza con l’esercizio della scrittura di sé, scoprirai le basi dello sviluppo di una storia, utili a trasformare una pagina della tua vita in un racconto letterario compiuto. Oppure soltanto a lanciare attraverso la scrittura creativa un nuovo sguardo sulla tua vita.

 

Docente:

Francesca Di Gangi

Quando
giovedì 10, 17, 24, 31 ottobre e 7, 14, 21, 28 novembre

Orario
18-20

Dove
Infusion cafè, Via Palazzo di Città 22/d (Quadrilatero
romano), Torino

Per iscriverti o per informazioni chiama il numero 351.8779461 oppure scrivi a genius@storygenius.it

Attenzione, leggi qui! Se porti un amico facciamo il 15% di sconto a te e al tuo amico e se decidi di fare due corsi, lo sconto passa al 20%

Descrizione

Programma

Lezione 1:

La pratica della scrittura e il suo rituale. L’inconscio e i nemici della scrittura. Scrittura di sé e scrittura finzione. Chi è un narratore, cosa vuol dire narrare di sé stessi.

Lezione 2:

Il viaggio dell’eroe: dalla chiamata all’avventura al ritorno con l’elisir. In altre parole: l’incidente scatenante, il conflitto e la trasformazione.

Lezione 3:

Come un avvenimento può diventare una storia. Trovare il tema, creare l’intreccio, darsi un punto di vista.

Lezione 4:

Le parole servono a farci vedere: “show, don’t tell”, ma non solo. Luoghi comuni, metafore e similitudini, stereotipi e cliché.

Lezione 5:

I dialoghi. Quando usarli, come caratterizzarli, quanto metterci e quanto togliere.

Lezione 6:

Chi è nella storia: il protagonista, l’antagonista e i personaggi. Come i personaggi pensano e parlano. Come rendere personaggi persone vere.

Lezione 7:

Tutto ciò che c’è e si nota: l’incipit, il finale, le descrizioni. Ciò che c’è e invece non si nota: il registro e lo stile narrativo.

Lezione 8:

Dalla schifosa prima stesura alla versione finale. Riletture e consigli di editing.