Prita Grassi

Nata il 25 giugno del 1956, da sempre ama scrivere finché nel 1998 partecipa al suo primo laboratorio di Scrittura creativa a Firenze con Lidia Ravera. Da lì lo scrivere diventa amico quotidiano della sua vita: nel 1999 pubblica il romanzo breve “Due”, negli anni successivi segue molti altri laboratori finché nel 2004 inizia a condurre lei e ancora lo fa con grande soddisfazione sua e dei tanti partecipanti incontrati. Nel 2015 è uscita da lei curata un’antologia di racconti prodotti in alcuni dei suoi laboratori. Nel 2021 ha tenuto il suo primo laboratorio all’isola carcere Gorgona a una dozzina di detenuti che hanno scritto racconti sul loro rapporto con gli animali, che sono stati pubblicati da Carmignani Editrice nel libro “Animali che salvano l’anima” finanziato dalla LAV (Lega Anti Vivisezione). Nel 2022 conduce un altro laboratorio a Gorgona, dove altri detenuti scrivono racconti a tema lavoro. Dal 2016 segue le scuole di scrittura Omero prima e Genius poi dove si diverte a scrivere racconti e ad ascoltare quelli degli altri.

... una “Modello basic” e l’altra “Modello extra long and large”...
Giugno 7, 2020

Serena la barista, il cliente palpeggiatore, la serenità
Febbraio 23, 2020
Apri la chat
Dubbi? Chatta con noi
Ciao! Scrivimi un messaggio per dirmi come posso aiutarti :)