Scrivere con i Tarocchi: NON GUARDARTI INDIETRO!

Il druido consiglia: non considerare la fine come un punto di arrivo, ma come il germe di un nuovo inizio.

Ogni settimana una o due carte estratte a sorte dal mazzetto degli Arcani Maggiori dei Tarocchi ti suggeriranno che strada imboccare per sciogliere i dubbi tipici dello scrittore: affidati a loro e vedi che succede, forse ti arriverà il suggerimento che stavi aspettando.

Le carte della settimana: il Mondo e il Matto

Cos’è per voi la libertà? Andare, ogniqualvolta una nuova strada vi fa battere il cuore, o restare vivendo e
godendo dei risultati raggiunti? Qualunque sia la vostra scelta, i Tarocchi vi consigliano di rimanere centrati: i colpi di testa potrebbero compromettere il risultato.

Due parole sulla trama

Per sviluppare la storia hai deciso di equiparare la fabula all’intreccio, ossia hai narrato gli eventi
percorrendo in modo lineare l’asse del tempo. In realtà, sarebbe meglio che facessi il contrario, iniziando
cioè dalla fine e percorrendo a ritroso i fatti salienti.

Per chi scrive romanzi gialli/noir: gli assassini sono due, un uomo e una donna, e uccidono in modo itinerante.

Per chi scrive romanzi di fantascienza: al culmine delle rispettive traiettorie professionali, un astronomo e una biologa si trovano a collaborare nell’esplorazione di un pianeta remoto dove proliferano nuove specie animali.

Per chi scrive romanzi fantasy: due giovani appassionati di astrologia intraprendono un viaggio in un mondo di fantasia dove i segni dello Zodiaco assumono sembianze reali.

Per chi scrive romanzi horror: un uomo fa di tutto per sfuggire al responso negativo di una fattucchiera, ma non potrà sfuggire all’infausto destino che gli è stato predetto.

Per chi scrive romanzi rosa: lui fa il giro del mondo da ovest a est, lei in senso contrario: s’incontrano a metà strada e s’innamorano.

Per chi scrive romanzi esistenziali: separati dall’infanzia per cause di forma maggiore, un uomo e una donna tornano a incontrarsi in età adulta e scoprono insieme i segreti dei primissimi anni delle loro vite.

Per chi scrive romanzi storici: il personaggio da mettere al centro dei riflettori, come Marco Antonio ai tempi dell’Antica Roma, ha sacrificato l’amore per perseguire un’ambizione.

Per chi scrive romanzi erotici: i protagonisti della storia frequentano un esclusivo club privée dove tutto è permesso purché ognuno rimanga bendato.

Per chi scrive racconti: se pensi che la raccolta sia finita ti sbagli, ne devi scrivere ancora altri.

Il consiglio del druido

Non considerare la fine come un punto di arrivo, ma come il germe di un nuovo inizio.

A chi mando il manoscritto

È opportuno che ricominci da capo la ricerca dell’editore giusto.

Il segno zodiacale vincente

Leone, Toro, Scorpione e Acquario, è tempo di lasciarsi alle spalle ciò che è stato fatto e di intraprendere nuove strade.

Che libro leggo per ispirarmi

Grandi speranze (1860), Charles Dickens.

Che film vedo per una dritta

Il diritto di contare (2016), con Taraji P. Henson, Octavia Spencer, regia di Theodore Melfi.

Che serie seguo alla TV

I leoni di Sicilia (prima puntata, 2023), Disney+.

Che pulce metto nell’orecchio

Non ti scordar mai di me (2008), Giusy Ferreri.

Condividi su Facebook

Mario Abbati

Mario Abbati è nato a Roma nel 1966, laureato in Ingegneria Elettronica e in Filosofia. Come scrittore ha pubblicato saggi, romanzi e raccolte di racconti. Studioso dei Tarocchi, da anni si interessa delle applicazioni di questo strumento alla narrativa. È docente di scrittura creativa presso la scuola di scrittura Genius.

Antonella Busino

Antonella Busino è nata a Caserta nel 1962. Dopo un percorso di studi classici, si è laureata in Giurisprudenza alla Sapienza di Roma. Studia discipline esoteriche, tra cui i Tarocchi di Marsiglia e l'Astrologia Antica, e ha frequentato il ciclo di formazione presso l'Accademia dei Tarocchi. È anche Counselor radioestesico, formato presso la Società italiana di Radionica e Radioestesia, e operatore della tecnica della Consultazione dell'Angelo secondo il metodo di Igor Sibaldi Insieme a Mario Abbati ha pubblicato il manuale "Inventare storie con I Tarocchi “ (2022, Panda Edizioni): un metodo didattico in cui i Tarocchi di Marsiglia sono impiegati come strumento di sviluppo dell'attività creativa.

Tag

Potrebbe piacerti anche...

Dentro la lampada

Calvario

A “X”, per giocare, c’erano solo la fantasia, i piedi e le mani. Anche la voce, ma bassa, finché si era per le strade.

Leggi Tutto
Apri la chat
Dubbi? Chatta con noi
Ciao! Scrivimi un messaggio per dirmi come posso aiutarti :)