Scrivere con i Tarocchi: FATTI CONTAGIARE!

Ogni settimana una o due carte estratte a sorte dal mazzetto degli Arcani Maggiori dei Tarocchi ti suggeriranno che strada imboccare per sciogliere i dubbi tipici dello scrittore: affidati a loro e vedi che succede, forse ti arriverà il suggerimento che stavi aspettando.

Le carte della settimana: la Stella e il Diavolo rovesciato.

Qui abbiamo trovato il nostro posto nel mondo: non abbiamo timore di mostrarci per quello che siamo perché il nostro ego è domato ed è a servizio degli altri. Ma attenzione, a questo punto del cammino ci aspetta la prova finale: siamo veramente liberi da condizionamenti e irretimenti? Siamo veramente in grado di “lucem ferre” sulle parti buie che ancora ci sono?

Due parole sulla trama

Se vuoi che la stesura del romanzo conduca a un risultato eccelso devi dedicarti all’opera fuggendo qualsiasi tentazione, non solo il caldo, la spiaggia, gli amici, ma anche i miraggi di successo che potrebbero stravolgere i fondamenti del tuo progetto.

Per chi scrive romanzi gialli/noir: l’assassino è una donna per la quale uccidere è una droga.

Per chi scrive romanzi di fantascienza: in una galassia dominata dalla tirannia, la generosità di una giovane schiava verso gli altri farà spirare venti di rivoluzione.

Per chi scrive romanzi fantasy: la figura leggendaria della Figlia delle Stelle si rivelerà una presenza reale in grado di scacciare il male che infesta il mondo di fantasia.

Per chi scrive romanzi horror: un’entità diabolica vuole manipolare l’intera popolazione facendo proliferare un germe patogeno all’interno della rete idrica.

Per chi scrive romanzi rosa: lei giovane cameriera di ristorante per sfuggire al rapporto malato con il gestore s’innamora di un cliente e fugge via con lui.

Per chi scrive romanzi esistenziali: la protagonista si è sempre dedicata agli altri per rinnegare l’egoismo della sua famiglia, ma un evento imprevisto la costringerà ad allearsi con il lato oscuro.

Per chi scrive romanzi storici: decidi tu l’epoca storica ma l’eroe è donna e rifulge come una stella in un mondo dominato da materia e opportunismo.

Per chi scrive romanzi erotici: stanca di lavorare per far contenti i genitori, investe tutti i suoi risparmi per sperimentare il sesso nelle sue forme più estreme, al limite perverse.

Per chi scrive racconti: per trovare il giusto equilibrio dovresti metterci dentro un pizzico di malizia.

 

Il consiglio del druido.

Meglio correre il rischio del contagio che arroccarsi nelle false sicurezze della solitudine.

A chi mando il manoscritto.

L’investimento di denaro non sembra portare da nessuna parte.

Il segno zodiacale vincente

Amici della Vergine, attenzione a non sprecare le vostre energie in false illusioni!

Che libro leggo per ispirarmi

La signora delle camelie (1848), Alexandre Dumas figlio.

Che film vedo per una dritta

Riso amaro (1949), con Silvana Mangano, Vittorio Gassman, regia di Giuseppe De Santis.

Che serie seguo alla TV

A come Andromeda (prima puntata, 1972), Rai.

Che pulce metto nell’orecchio

Una donna per amico (1978), Lucio Battisti.

Condividi su Facebook

Mario Abbati

Mario Abbati è nato a Roma nel 1966, laureato in Ingegneria Elettronica e in Filosofia. Come scrittore ha pubblicato saggi, romanzi e raccolte di racconti. Studioso dei Tarocchi, da anni si interessa delle applicazioni di questo strumento alla narrativa. È docente di scrittura creativa presso la scuola di scrittura Genius.

Antonella Busino

Antonella Busino è nata a Caserta nel 1962. Dopo un percorso di studi classici, si è laureata in Giurisprudenza alla Sapienza di Roma. Studia discipline esoteriche, tra cui i Tarocchi di Marsiglia e l'Astrologia Antica, e ha frequentato il ciclo di formazione presso l'Accademia dei Tarocchi. È anche Counselor radioestesico, formato presso la Società italiana di Radionica e Radioestesia, e operatore della tecnica della Consultazione dell'Angelo secondo il metodo di Igor Sibaldi Insieme a Mario Abbati ha pubblicato il manuale "Inventare storie con I Tarocchi “ (2022, Panda Edizioni): un metodo didattico in cui i Tarocchi di Marsiglia sono impiegati come strumento di sviluppo dell'attività creativa.

Tag

Potrebbe piacerti anche...

Dentro la lampada

Int. 5 – Siediti

Ginevra, tornando a casa, trova il marito tormentato, con in mano la lettera di uno studio legale: è una comunicazione che scombussolerà la loro famiglia.

Leggi Tutto
Dentro la lampada

Io ero la marchigiana

In occasione dell’uscita del secondo episodio, Giovanni Giusti ci racconta il dietro le quinte del suo podcast.

Leggi Tutto
Apri la chat
Dubbi? Chatta con noi
Ciao! Scrivimi un messaggio per dirmi come posso aiutarti :)