Le pagine più belle: Il talismano, di King e Straub

Le pagine più belle di oggi sono tratte dal romanzo di Stephen King "Il talismano".

Perché parlo dei libri che mi piacciono?

Non mi ero mai posta questa domanda fino al momento in cui ho dovuto scrivere quest’introduzione. Perché? Probabilmente è iniziato un po’ per caso, ogni volta che leggevo qualcosa che mi emozionava o un passaggio particolarmente bello o cruento, afferravo il telefono e sentivo il bisogno di dirlo a qualcuno. Questa è un’abitudine che mi è rimasta ancora oggi. Non importa dove mi trovo, cosa sto facendo, se sono in spiaggia e ho le mani sporche, se mi imbatto nella pagina, quella che immobilizza il mondo circostante rendendo tutto ovattato, afferro il cellulare e mando un messaggio, scatto una foto alle pagine, penso a chi potrebbero piacere.

Sono Pagine che mi fanno versare delle lacrime, che mi emozionano, che mi spaventano o che, in qualche modo, mi toccano. Forse le condivido proprio perché aprono uno spiraglio nella mia anima, nei miei pensieri più profondi, dando un nome a sensazioni che non riesco a identificare da sola.

Le pagine più belle di oggi sono tratte da “Il Talismano” di Stephen King e Peter Straub.

Buona Lettura.

Condividi su Facebook

Potrebbe piacerti anche...

Dentro la lampada

Calvario

A “X”, per giocare, c’erano solo la fantasia, i piedi e le mani. Anche la voce, ma bassa, finché si era per le strade.

Leggi Tutto
Apri la chat
Dubbi? Chatta con noi
Ciao! Scrivimi un messaggio per dirmi come posso aiutarti :)