Contattaci |

+39 351 877 94 61

Orari: LUN – VEN 10:00/17:00 |

Scrivere con i tarocchi: ESCI DAL PERIMETRO!

Ogni settimana una o due carte estratte a sorte dal mazzetto degli Arcani Maggiori dei Tarocchi ti suggeriranno che strada imboccare per sciogliere i dubbi tipici dello scrittore: affidati a loro e vedi che succede, forse ti arriverà il suggerimento che stavi aspettando.

Le carte della settimana: l’Imperatore e la Casa Dio.

      

Questa settimana i Tarocchi ci mettono in guardia dal “sentirci al sicuro”, dal guardare a ciò che abbiamo realizzato e a ciò che abbiamo come punto di arrivo. Nel futuro, che per ora non guardiamo, tutto potrebbe cambiare: ciò che diamo per certo, che per noi rappresenta “casa” potrebbe andare a gambe all’aria e, dicono le carte, solo perché nuove opportunità sono in arrivo!

Due parole sulla trama

Ogni autore ha la sua “comfort-zone”, un perimetro fatto di stile e situazioni drammaturgiche all’interno del quale si trova a suo agio ed esprime il meglio di sé. Ecco, se vuoi che la storia che stai scrivendo lasci il segno, stavolta devi uscire dal perimetro.

Per chi scrive romanzi gialli/noir: l’assassino è il portiere dello stabile.

Per chi scrive romanzi di fantascienza: l’imperatore della galassia ha voltato le spalle ai princìpi morali della sua nobile Casata, ora ne dovrà pagare le conseguenze.

Per chi scrive romanzi fantasy: la lunga fase di stabilità del mondo di fantasia viene scossa da un evento traumatico.

Per chi scrive romanzi horror: durante la visita in un antico palazzo gli dicono di non sedersi sul trono in pelle umana, lui disobbedisce e risveglia un’entità malvagia.

Per chi scrive romanzi rosa: al termine della cena di gala stappa male una bottiglia e fradicia la donna che gli siede di fronte: la scintilla d’amore è inevitabile.

Per chi scrive romanzi di formazione: sin da piccolo (o da piccola) deve superare i controlli di un padre asfissiante per poter sfruttare le opportunità della vita.

Per chi scrive romanzi storici: ambienta la storia sullo sfondo di un celebre assedio.

Per chi scrive romanzi erotici: sulla carta ha la fama di amatore superdotato, ma all’atto pratico non gli riesce eiaculare.

Per chi scrive racconti: quelli che hai scritto sono sufficienti per solleticare l’interesse di un editore.

Il consiglio del druido.

Dilungarsi sul progetto è inutile, quando la casa è già completa alle tue spalle.

A chi mando il manoscritto.

L’editore giusto ti aspetta, ma tu sei distratt@ da questioni pratiche.

Il segno zodiacale vincente

Cari amici e amiche del Toro, la sicurezza è sì importante ma potrebbe farvi perdere opportunità inimmaginabili.

Che libro leggo per ispirarmi

Il giorno della civetta (1960), di Leonardo Sciascia.

Che film vedo per una dritta

King Arthur (2004), con Clive Owen, Keira Knightley, regia di Antoine Fuqua.

Che serie seguo alla TV

Knightfall (prima puntata, 2017), History.

Che pulce metto nell’orecchio

The Power of Love (1985), Huey Lewis & The News.

× Dubbi? Chatta con noi