Scrivere con i tarocchi: FAI RUGGIRE LA TUA VOCE!

Non temere d’infilare le dita nella bocca del leone o della leonessa che è in te, ne potresti trarre energie per spiccare il volo.

Ogni settimana una o due carte estratte a sorte dal mazzetto degli Arcani Maggiori dei Tarocchi ti suggeriranno che strada imboccare per sciogliere i dubbi tipici dello scrittore: affidati a loro e vedi che succede, forse ti arriverà il suggerimento che stavi aspettando.

Le carte della settimana: la Forza rovesciata e l’Imperatrice.

Se in passato ti sei sentit@ inadeguat@, se ti è sembrato di non farcela, che ti mancassero le forze per affrontare il problema, ora la musica è cambiata! L’imperatrice guarda dinanzi a sé con idee chiare e una carica di creatività che la porterà lontano, laddove si possa realizzare ciò che desidera.

Due parole sulla trama

Mentre prosegui la stesura del romanzo hai notato un indebolimento della scrittura, come se qualcosa si stesse spegnando. Non è un problema di stile, devi solo trovare un’idea genuina di fondo che dia un’iniezione di vitalità al complesso.

Per chi scrive romanzi gialli/noir: l’assassina non uccide con la forza delle mani ma con quella del pensiero.

Per chi scrive romanzi di fantascienza: le mappe astrali sembrano orientare i cosmonauti verso la costellazione del Leone; lei correggerà l’errore e li porterà nella costellazione dell’Aquila.

Per chi scrive romanzi fantasy: un sortilegio malefico rende le persone deboli e remissive, ci penserà una giovane fanciulla, attraverso la chiarezza dei suoi principi, a instillare i germi del cambiamento.

Per chi scrive romanzi horror: il demonio sfrutta un miracolo mal riuscito a Međugorje per materializzarsi sotto le spoglie di una ragazza.

Per chi scrive romanzi rosa: lei-1 tifosa della Selva sconfitta, lei-2 tifosa dell’Aquila vittoriosa: s’innamorano durante il Palio di Siena.

Per chi scrive romanzi di formazione: perseguitata fin da bambina da una madre opprimente, trova nella creatività la via per realizzarsi.

Per chi scrive romanzi storici: concentrati su un personaggio femminile alla Frida Kahlo, debole di corpo ma fervida di pensieri.

Per chi scrive romanzi erotici: incapace di dominare i propri istinti, usa la creatività per farsi coinvolgere nelle avventure erotiche più fantasiose.

Per chi scrive racconti: se non ti vengono naturali ripensa il progetto da capo. 

Il consiglio del druido.

Non temere d’infilare le dita nella bocca del leone o della leonessa che è in te, ne potresti trarre energie per spiccare il volo.

A chi mando il manoscritto.

Sei in un momento di confusione, rifletti bene prima di spedire.

Il segno zodiacale vincente

Consiglio generale: tieni a bada il tuo istinto, potresti ottenere di più con la ragione.

Che libro leggo per ispirarmi

La signora Dalloway (1925), di Virginia Woolf.

Che film vedo per una dritta

Frida (2002), con Salma Hayek, Alfred Molina, regia di Julie Taymor.

Che serie seguo alla TV

A come Andromeda (prima puntata, 1972), Rai.

Che pulce metto nell’orecchio

Don’t cry for me Argentina (1996), Madonna.

Antonella Busino

Antonella Busino è nata a Caserta nel 1962. Dopo un percorso di studi classici, si è laureata in Giurisprudenza alla Sapienza di Roma. Studia discipline esoteriche, tra cui i Tarocchi di Marsiglia e l'Astrologia Antica, e ha frequentato il ciclo di formazione presso l'Accademia dei Tarocchi. È anche Counselor radioestesico, formato presso la Società italiana di Radionica e Radioestesia, e operatore della tecnica della Consultazione dell'Angelo secondo il metodo di Igor Sibaldi Insieme a Mario Abbati ha pubblicato il manuale "Inventare storie con I Tarocchi “ (2022, Panda Edizioni): un metodo didattico in cui i Tarocchi di Marsiglia sono impiegati come strumento di sviluppo dell'attività creativa.

Tag

Potrebbe piacerti anche...

Apri la chat
Dubbi? Chatta con noi
Ciao! Scrivimi un messaggio per dirmi come posso aiutarti :)