Contattaci |

+39 351 877 94 61

Orari: LUN – VEN 10:00/17:00 |

Dieci regole generali per scrivere un romanzo

Ma insomma come si scrive un romanzo? Vogliamo appuntarci qualche regola generale, che ne dite? Allora, telegraficamente. I requisiti minimi per scrivere un romanzo si contano sulle dita delle mani. Non ci credete, allora, bisogna anzitutto avere un’idea buona di partenza: e cioè a grandi linee, l’idea di un protagonista, che possiamo essere noi o qualcun altro, e una vicenda nella testa che lo riguardi, che lo faccia muovere nello spazio e nel tempo. Senza movimento infatti non c’è romanzo. A questo punto dobbiamo trovare un narratore (io narrante? terza persona, ecc?) e una lingua giusta per raccontare quella storia e proprio quella storia, perché ogni romanzo ha la sua lingua, il suo stile. Poi devi prendere qualche decisione: per esempio l’ambientazione, dove si svolgerà la storia, in quali luoghi fisici, geografici, e in quale epoca storica si muoveranno i tuoi personaggi?… e il genere narrativo del romanzo (giallo, romanzo di formazione, storico, ecc). Ma prima di metterti materialmente a tavolino devi documentarti seriamente sulla materia del tuo racconto, per dargli un sapore di verità, di autenticità; devi leggere di tutto su quel contesto, fiction-no fiction, saggi, articoli… devi fare dei sopralluoghi dei luoghi che attraverserà il tuo eroe, scattare foto, appuntarti scorci, fisionomie, ritratti, come se fossi un regista prima di realizzare il suo film, o un giornalista che deve scrivere un reportage per un web magazine. A questo punto dobbiamo buttare giù una scaletta approssimativa e provvisoria della trama del nostro romanzo, che via via terremo aggiornata, e cioè una lista dei macro-eventi – cioè eventi principali, – della narrazione. Infine, dobbiamo compilare delle schede per ciascun personaggio (con le caratteristiche fisiche, anagrafiche psicologiche, morali, religiose, sociali, gusti sessuali, abitudini ecc.), almeno dei personaggi principali. Ecco, ora abbiamo i requisiti minimi per metterci finalmente al tavolino, a scrivere il nostro benedetto Romanzo, per cominciare a elaborarlo sulla carta, anzi sul computer, in scene e sequenze narrative. Buon lavoro! Buon Romanzo! Come esercizio vi propongo di annotarvi da qualche parte queste 10 regole generali per scrivere un romanzo, che prima o poi vi troverete ad applicare per il vostro romanzo. Alla prossima!

× Dubbi? Chatta con noi