Contattaci |

+39 351 877 94 61

Orari: LUN – VEN 10:00/17:00 |

Scrivere con i tarocchi: GETTA LA MASCHERA!

Ogni settimana una o due carte estratte a sorte dal mazzetto degli Arcani Maggiori dei Tarocchi ti suggeriranno che strada imboccare per sciogliere i dubbi tipici dello scrittore: affidati a loro e vedi che succede, forse ti arriverà il suggerimento che stavi aspettando.

Le carte della settimana: l’Arcano senza nome e il Papa

I Tarocchi di questa settimana ci parlano di un profondo cambiamento, una vera e propria metamorfosi. L’Arcano XIII è senza nome perché siamo noi stessi a dare il nome al cambiamento. Ma qualunque sia la nuova pelle da noi indossata è frutto di un lavoro complesso, a volte anche doloroso, ma che ci porterà un grande insegnamento.

Due parole sulla trama

Hai stabilito una gerarchia precisa fra i personaggi, ma in questo modo rischi di schiacciare il carattere di chi sta sotto e vuole emergere: segnati su un foglio tutti i personaggi secondari della storia e valuta se qualcuno di essi non possa essere portato in primo piano.

Per chi scrive romanzi gialli/noir: l’assassino si mimetizza fra le alte cariche del Vaticano.

Per chi scrive romanzi di fantascienza: dietro i segnali captati da un potente radiotelescopio si nasconde una razza aliena che potrebbe trasformare in positivo il destino della Terra.

Per chi scrive romanzi fantasy: i cospiratori tramano affinché un temibile cavaliere tagli la testa al sovrano illuminato; i nostri eroi dovranno evitarlo.

Per chi scrive romanzi horror: per vendicarsi dei genitori che l’hanno costretto a farsi prete, il parroco benedice gli sposi che unisce in matrimonio con un’acqua maledetta che li trasforma in demoni.

Per chi scrive romanzi rosa: lei vuole aprire un’erboristeria ma il facoltoso padre è contrario: sarà il giardiniere della villa a smuovere non solo la situazione ma anche i sentimenti della ragazza. 

Per chi scrive romanzi di formazione: per risolvere i suoi problemi di uomo adulto dovrà scoprire la terribile verità che si celava dietro un padre dogmatico e tenebroso.

Per chi scrive romanzi storici: potresti indagare nella psiche di uomini importanti, ad esempi Papi, Re o Imperatori, per individuare la molla che li ha spinti ad abbandonare il potere.

Per chi scrive romanzi erotici: un trauma adolescenziale incide sulla sessualità del protagonista, a tal punto da convincerlo che tutte le donne lo vogliano castrare.

Per chi scrive racconti: se proprio non li vuoi tagliare, chiedi a una persona esperta come modificarli.

Il consiglio del druido

Se getti la maschera del dogma che tiene imbrigliata la tua realtà inconscia, anche i messaggi che trasmetti all’esterno risulteranno più profondi e convincenti.

A chi mando il manoscritto.

Un consiglio dall’alto può essere utile, ma rielaboralo sempre in funzione dei tuoi obiettivi.

Il segno zodiacale vincente

Sagittario, non sempre ciò che dici va preso come oro colato!

Che libro leggo per ispirarmi

Frankenstein (1818), di Mary Shelley.

Che film vedo per una dritta

Frankenstein Junior (1974), con Gene Wilder, Marty Feldman, regia di Mel Brooks.

Che serie seguo alla TV

La Famiglia Addams (prima puntata, 1964), ABC.

Che pulce metto nell’orecchio

I Shot The Sheriff (1974), Eric Clapton.

× Dubbi? Chatta con noi