Contattaci |

+39 351 877 94 61

Orari: LUN – VEN 10:00/17:00 |

Scrivere con i tarocchi: DIFENDI A OLTRANZA LE IDEE!

Ogni settimana una o due carte estratte a sorte dal mazzetto degli Arcani Maggiori dei Tarocchi ti suggeriranno che strada imboccare per sciogliere i dubbi tipici dello scrittore: affidati a loro e vedi che succede, forse ti arriverà il suggerimento che stavi aspettando.

Le carte della settimana: l’Imperatrice e il Giudizio rovesciato

Le idee ci sono, sei in un momento di grande creatività, eppure, qualcosa si frappone tra i tuoi progetti e la loro realizzazione. I Tarocchi di questa settimana ci suggeriscono che il blocco potrebbe essere dovuto a una mancanza di comunicazione o a una comunicazione non efficace, alla convinzione errata di non aver bisogno di collaborare con gli altri, alla paura che il successo possa compromettere altro o che, addirittura, non ce lo meritiamo.

Due parole sulla trama

Tanto per puntualizzare il discorso della settimana passata: coccolare i tuoi lettori, non significa rinnegare le idee portanti del tuo romanzo. Se credi in esse, sostienile in tutti i modi, a prescindere da qualsiasi giudizio negativo.

Per chi scrive romanzi gialli/noir: l’assassina è la stessa musicista della settimana passata che viene tradita dal suo strumento.

Per chi scrive romanzi di fantascienza: per ripulire il pianeta da un inquinamento che rischia di diventare irreversibile, l’umanità è costretta a trasferirsi sottoterra.

Per chi scrive romanzi fantasy: un mondo di fantasia è governato da una regina onesta e benevola che rischia di essere spodestata dalle frange dei suoi sudditi che odiano le donne.

Per chi scrive romanzi horror: la pandemia può essere sconfitta grazie a un anticorpo che solo gli zombie possono produrre: guai se questi dovessero ritornare nelle tombe.

Per chi scrive romanzi rosa: rifiutata dal clarinettista che ha conosciuto durante il festival di San Remo, decide d’investire nella sua voce e s’innamora del maestro di canto.

Per chi scrive romanzi di formazione: abituata a sostenere le sue idee fin da ragazzina, la sconfitta in un processo la costringerà a piegarsi al compromesso.

Per chi scrive romanzi storici: incentrare il tuo progetto su un procedimento legale con esito drammatico sarebbe di sicuro un’ottima idea.

Per chi scrive romanzi erotici: a forza di praticare sesso non convenzionale, la protagonista finirà per confondere il maschile col femminile.

Per chi scrive racconti: se non escono fuori è perché devi consolidare l’idea o le idee portanti su cui si sostengono.

Il consiglio del druido

Non giudicare la validità dei tuoi progetti in base ai risultati: se credi in un’idea non ascoltare gli altri e portala avanti fino alle estreme conseguenze.

A chi mando il manoscritto.

La finestra per la pubblicazione on-line si è chiusa, agisci solo se il formato in ballo è cartaceo.

Il segno zodiacale vincente

Per chi ha una III Casa astrologicamente affollata e per i Gemelli: cercate di far funzionare le collaborazioni, da soli non si può far tutto.

Che libro leggo per ispirarmi

Uccelli di rovo (1977), di Colleen McCullough.

Che film vedo per una dritta

Agora (2009), con Rachel Weisz, Max Minghella, regia di Alejandro Amenábar.

Che serie seguo alla TV

La famiglia Bradford (prima puntata, 1977), ABC.

Che pulce metto nell’orecchio

Revolution (1968), The Beatles.

× Dubbi? Chatta con noi