Contattaci |

+39 351 877 94 61

Orari: LUN – VEN 10:00/17:00 |

Scrivere con i tarocchi: CHI CERCA TROVA!

Ogni settimana una o due carte estratte a sorte dal mazzetto degli Arcani Maggiori dei Tarocchi ti suggeriranno che strada imboccare per sciogliere i dubbi tipici dello scrittore: affidati a loro e vedi che succede, forse ti arriverà il suggerimento che stavi aspettando.

Le carte della settimana: il Giudizio e l’Eremita.

Prima di dare un giudizio, indaga! Questo sembra essere il consiglio dei Tarocchi, questa settimana. La ricerca della verità, o delle verità, qualunque esse siano, richiede tempo, studio, esperienza e tanta prudenza. Queste possono essere armi a doppio taglio se non c’è la saggezza a indirizzarle. L’Eremita ci invita a coltivare la conoscenza e la verità per poter finalmente rinascere.

Due parole sulla trama

Un romanzo deve scaturire dalla rigida applicazione delle regole del mestiere o è frutto integrale dell’impeto creativo? È cosa buona e giusta rispettare un canone tecnico, ma sii sempre ricettivo alle illuminazioni che fanno emergere i lati nascosti di una storia.

Per chi scrive romanzi gialli/noir: l’assassino è un direttore d’orchestra invidioso dei propri musicisti.

Per chi scrive romanzi di fantascienza: una sorgente luminosa compare a sorpresa nel cielo notturno, per capire di cosa si tratti bisognerà richiamare dal congedo un attempato pilota di astronavi.

Per chi scrive romanzi fantasy: per spodestare dal regno i malvagi governanti, il vecchio mago dovrà trovare il modo di far resuscitare il giovane erede al trono, ucciso con l’inganno.

Per chi scrive romanzi horror: un regista di film horror rappresenta con tale realismo mostri e fantasmi, che i suoi spettatori ne rimangono impregnati anche nella vita normale.

Per chi scrive romanzi rosa: cerca di conquistarla da quando lei è bambina: a forza d’insistere ci riuscirà, ma soltanto in età avanzata.

Per chi scrive romanzi di formazione: il protagonista è anziano, ricostruisce la sua vita in flashback, ma dovrà retrocedere fino al momento della nascita per scoprire il segreto che lo ha condizionato.

Per chi scrive romanzi storici: il cinema e la musica devono essere gli ingredienti, ancora meglio se li mescoli.

Per chi scrive romanzi erotici: un elettricista pervertito installa microcamere nelle case dei suoi clienti per spiare a distanza i loro amplessi familiari.

Per chi scrive racconti: potrebbero diventare gli episodi di una serie legal-thriller.

Il consiglio del druido

La ricerca di te stesso dà senso alla vita, per quanto lunga possa risultare da qualche parte ti porterà.

A chi mando il manoscritto.

L’opera è finita, sbrigati a mandarla; ancora meglio se lo fai attraverso i canali on-line.

Il segno zodiacale vincente

A tutti i Capricorni: Saturno nel suo passaggio vi ha lasciato in dono la ricerca della verità.

Che libro leggo per ispirarmi

L’isola del tesoro (1883), di Robert Louis Stevenson.

Che film vedo per una dritta

Le verità nascoste (2000), con Michelle Pfeiffer, Harrison Ford, regia di Robert Zemeckis.

Che serie seguo alla TV

Colombo (prima puntata, 1968), ABC, NBC.

Che pulce metto nell’orecchio

Il pescatore (1970), Fabrizio De André.

× Dubbi? Chatta con noi