Quello che mi manca

Quello che c’è ancora c’è stato e ci sarà
Ascolta “”Quello che mi manca” di Luisa Sagripanti” su Spreaker.

Quello che mi manca sono le scarpe strette

Messe di fretta a mezzanotte

Per correre a cercare il latte

Quello che mi manca è aprire il giornale

E leggere che anche oggi

Non succede niente di male

Quello che mi manca è una festa di bambini

Tutti a correre felici

E gonfiare insieme i palloncini

Quello che mi manca sono i grandi mattatori

I Maestri i fari

Quelli a cui adesso portiamo i fiori

È tornare a casa mia

Abbracciare i genitori

È andare da mia nonna

Dirle che bella gonna nonna l’hai fatta tu

Fammela provare

Davvero adesso è mia

Dai fatti abbracciare

Sono anche un po’ stanca

Di sentire ovunque e sempre di quello che manca

Se meglio il riso che non scuoce

O dire quello che non nuoce

Quello che c’è ancora

C’è stato e ci sarà

È solo la distanza

Tra quello che c’è e quello che manca

È da lì che nasce

La speranza

Luisa Sagripanti

Professionista della comunicazione con esperienze di docenza e ricerca sociale, autrice di racconti, “auttrice” di testi teatrali. Con Genius fin dalla fondazione, ha frequentato i laboratori di scrittura narrativa e partecipato alla prima edizione del corso “Scrivere e fare podcast”. Nella rivista La Lampada di Genius firma la rubrica “500caratterispaziinclusi”, esperimenti di scrittura a libertà vigilata.

Tag

Potrebbe piacerti anche...

Apri la chat
Dubbi? Chatta con noi
Ciao! Scrivimi un messaggio per dirmi come posso aiutarti :)