fbpx

Contattaci |

+39 351 877 94 61

Orari: LUN – VEN 10:00/17:00 |

Scrivere con i tarocchi: MEGLIO ACCOMPAGNATO CHE SOLO!

Ogni settimana una o due carte estratte a sorte dal mazzetto degli Arcani Maggiori dei Tarocchi ti suggeriranno che strada imboccare per sciogliere i dubbi tipici dello scrittore: affidati a loro e vedi che succede, forse ti arriverà il suggerimento che stavi aspettando.

Le carte della settimana: il Mondo rovesciato e il Sole.

Credere in sé stessi e nella propria capacità di dominare tutti gli elementi è fondamentale per la riuscita, ma solo se non perdiamo di vista quanto l’aiuto degli altri può essere importante. Ed è proprio questo che il tiraggio di questa settimana ci vuole ricordare: nel processo di realizzazione di un’opera o di un progetto, la relazione, la comunicazione e l’aiuto sono importanti tanto quanto i mezzi personali che abbiamo a disposizione: “anche la regina ebbe bisogno della vicina”.

Due parole sulla trama

Un romanzo è costituito dal materiale narrativo e dal processo organizzativo che lo plasma. Nel tuo caso emerge un problema di organizzazione che rischia di vanificare la bontà del materiale. Non hai mai pensato di associarti a qualcuno, magari più strutturato di te, e scrivere per un periodo in sua compagnia?

Di genere

Per chi scrive romanzi gialli/noir: l’assassino è asociale e odia chi si associa.

Per chi scrive romanzi di fantascienza: se la storia è basata su un solo mondo non funziona: i mondi devono essere almeno due.

Per chi scrive romanzi fantasy: una Circe al contrario trasforma gli animali in esseri umani per far sperimentare loro le assurdità del mondo.

Per chi scrive romanzi horror: un’impresa di costruzioni decide di edificare un centro commerciale su un terreno dove si aggirano gli spiriti sanguinari di due gemelli uccisi dalla propria madre.

Per chi scrive romanzi rosa: le annullano il viaggio a causa della pandemia, ripiega su una full-immersion estiva di scrittura creativa e s’innamora di uno scrittore durante un bagno in piscina.

Per chi scrive romanzi di formazione: lei dovrà recuperare il rapporto col proprio fratello per superare i suoi blocchi in ambito sociale.

Per chi scrive romanzi storici: nella storia dell’umanità sono esistiti personaggi che hanno funzionato soltanto in coppia, sofferma l’attenzione su qualcuno di loro.

Per chi scrive romanzi erotici: per imparare ad accettare il proprio corpo, si associa a un gruppo che pratica il poli-amore.

Per chi scrive racconti: c’è bisogno di un Sole che li riscaldi.

Il consiglio del druido

La solitudine, la compagnia di cani e gatti, possono funzionare come rifugio transitorio, ma la vera realizzazione sta nel rapporto interumano.

A chi mando il manoscritto.

Prima di spedirlo dai un’aggiustata al finale e condividilo con qualcuno di cui ti fidi.

Il segno zodiacale vincente

Menzione d’onore a Toro, Leone, Acquario e Scorpione, purché si tengano buoni i Gemelli.

Che libro leggo per ispirarmi

Il sosia (1866), di Fëdor Dostoevskij.

Che film vedo per una dritta

Scandalo al sole (1959), con Sandra Dee, Troy Donahue, regia di Delmer Daves.

Che serie seguo alla TV

Orphan Black (prima puntata, 2013), Netflix.

Che pulce metto nell’orecchio

Un’estate al mare (1982), Giuni Russo.