fbpx

Contattaci |

+39 351 877 94 61

Orari: LUN – VEN 10:00/17:00 |

Il giorno della Marmotta

“In piedi campeggiatori, camperisti e campanari. Mettetevi gli scarponi! Oggi fa freddo! Qui fa freddo ogni giorno! Fa freddo!“. Chi se lo ricorda Il Giorno della Marmotta? Che poi in realtà è un film che in Italia non si chiama così. E’ uscito nelle sale col titolo Ricomincio da capo. Ha come protagonista Bill Murray, che interpreta Phil, un metereologo televisivo egoista e scorbutico. Viene mandato in un cittadina dal nome impronunciabile, Punxsutawney, in Pennsylvania, per fare un reportage sul Giorno della Marmotta, ricorrenza che si festeggia in Canada e negli Stati Uniti il 2 febbraio. Ma accade qualcosa che lo congela in quella giornata. E’ sempre il 2 febbraio e lui si sveglia sempre alle 6 della mattina sempre con la stessa canzone, I Got You Babe di Sonny & Cher e gli speaker radiofonici salutano gli ascoltatori sempre con le stesse parole “In piedi campeggiatori, camperisti e campanari. Mettetevi gli scarponi! Oggi fa freddo! Qui fa freddo ogni giorno! Fa freddo!“. Ecco, una parte di quello che stiamo vivendo adesso somiglia molto al Giorno della Marmotta, solo che stavolta gli sceneggiatori ci hanno fatto fermare in una giornata dove non si osserva una marmotta uscire dal suo rifugio per capire se l’inverno finirà presto (come accade nel film) ma ci hanno bloccati in un loop dove possiamo solo andare al supermercato, portare a spasso il cane (se ce l’abbiamo, se è “vivo”, come specifica un’ordinanza in Sardegna) o fare la fila in farmacia e intanto ascoltiamo le notizie alla radio, in televisione o su facebook, e queste notizie parlano sempre di morte. Di cose che non devi fare per evitare la morte, tua e delle persone a cui vuoi bene e del resto dell’umanità in generale. Avremmo preferito invece svegliarci con I Got You Babe di Sonny & Cher. Speriamo solo che l’incantesimo possa sciogliersi anche per noi. Nel storia di Phil lui diventa un uomo migliore durante questa insopportabile ripetizione, aiuta gli altri e trova anche l’amore. Incrociamo le dita. Ma intanto: “In piedi campeggiatori, camperisti e campanari. Mettetevi gli scarponi! Oggi fa freddo! Qui fa freddo ogni giorno! Fa freddo!“.

Hanno vissuto sempre lo stesso giorno insieme a noi:

Andrea Fassi, COME TRASFORMO IRON MAN IN GELATO

Andrea Carraro, DIALOGHETTO DIDATTICO SUL MANZONI E I PROMESSI SPOSI

Daniela Matronola, GIAQUINTA PIROTECNICA

Elvira Spuntarelli, GUIDA VOLONTARIA

Claudia Colaneri, GLI SCRITTORI, SARTI O CHIRURGHI?

Cinzia Zanchi, LE CENERI DI PIRANDELLO

Antonella Busino e Mario Abbati, SCRIVERE CON I TAROCCHI: TRASFORMA IL LAVORO IN GIOCO!

Lucia Pappalardo,  NUOTANDO PER AMORE