fbpx

Contattaci |

+39 351 877 94 61

Orari: LUN – VEN 10:00/17:00 |

NON TRADIRE TE STESSO! (IL TAROSCOPO DELLA SETTIMANA)

Ogni settimana una carta estratta a sorte dal mazzetto degli Arcani Maggiori dei Tarocchi ti suggerirà che strada imboccare per sciogliere i dubbi tipici dello scrittore: affidati a lei e vedi che succede, forse ti arriverà il suggerimento che stavi aspettando.

La carta della settimana: il Papa rovesciato

Il Papa è un pontefice, crea un ponte nella trasmissione della conoscenza. Questa fase è importante: chi non trasmette, non evolve. Indica anche il momento in cui è necessario darsi delle regole, una morale. Ma quando il Papa è rovesciato può indicare una totale assenza di etica o di morale, un eccesso di dogmatismo, una comunicazione ingannevole o inefficace. Un falso maestro, un insegnamento non adeguato. Problemi con il padre.

Due parole sulla trama

Forse quel qualcosa che da piccolo non funzionava fra te e tuo padre potrebbe diventare il carburante di un nuovo romanzo. Come si poteva definire il vecchio: un moralista incallito, un infaticabile cornificatore, un maestro da non imitare? Trasforma il lato oscuro di un’infanzia nel diamante del tuo oggi narrativo.

Di genere

Per chi scrive romanzi gialli/noir: l’assassino è l’antennista.

Per chi scrive romanzi di fantascienza: come nella saga di Alien puoi sfruttare il tema del segnale proveniente dallo spazio che viene male interpretato.

Per chi scrive romanzi fantasy: un presunto maestro strada facendo si rivelerà per quello che è, ossia un traditore.

Per chi scrive romanzi horror: dalle rovine del tempio di Salomone esalano forze maligne che invadono la Cappella Sistina e da lì la tua storia.

Per chi scrive romanzi rosa: il giorno del matrimonio, ai piedi dell’altare, lei scopre di essere innamorata del testimone.

Per chi scrive romanzi di formazione: un alto prelato, lanciato verso la porpora cardinalizia, realizza di essere allergico alle gerarchie.

Per chi scrive romanzi storici: un Papa morto precocemente o finito male potrebbe offrire spunti per una storia mai scritta.

Per chi scrive romanzi erotici: nonostante si sia fatto prete e viva in convento, le occasioni per concedersi ai piaceri carnali non mancano.

Per chi scrive racconti: quelli che non ti convincono scartali, devono essere tutti allo stesso livello.

Il consiglio del druido

Quando sbagli sapendo di sbagliare, tradisci chi ti sta intorno o tradisci te stesso? Sii coerente con la tua parte creativa e nessuna carta rovesciata potrà deviarti dal successo. 

A chi mando il manoscritto

Fai di testa tua, non ascoltare i falsi maestri.

Il segno zodiacale vincente

Il Sagittario è in affanno, meglio che non si esponga troppo.

Che libro leggo per ispirarmi

Il maestro e Margherita (1928-40), di Michail Bulgakov.

Che film vedo per una dritta

Il laureato (1968), con Dustin Hoffman, Anne Bancroft, regia di Mike Nichols.

Che serie seguo alla TV

The New Pope (prima puntata, 2020), Sky Atlantic.

Che pulce metto nell’orecchio

Don Giovanni (1787), Wolfgang Amadeus Mozart.