fbpx

Contattaci |

+39 351 877 94 61

Orari: LUN – VEN 10:00/17:00 |

È IL MOMENTO DELL’INIZIO! (IL TAROSCOPO DELLA SETTIMANA)

 Ogni settimana una carta estratta a sorte dal mazzetto degli Arcani Maggiori dei Tarocchi ti suggerirà che strada imboccare per sciogliere i dubbi tipici dello scrittore: affidati a lei e vedi che succede, forse ti arriverà il suggerimento che stavi aspettando. 

La carta della settimana: il Bateleur

Il Bateleur, numero I, è la carta dell’inizio e del lavoro necessario per organizzare i mezzi a nostra disposizione in vista di un obiettivo. Inizio, iniziativa. Lavoro, lavoro artigianale, abilità con la parola e con le mani. La bacchetta che ha in mano lo collega al cielo, svelando così una grande verità: qualunque lavoro o progetto terreno richiede la connessione tra il nostro aldilà e il nostro aldiqua, in un perfetto equilibrio di sforzo e gioco.

Due parole sulla trama

La volontà di scrivere ti è venuta, nella testa hai già chiari gli elementi della trama da saldare: dove sistemare i colpi di scena, che ruoli assegnare ai personaggi. Magari il finale della storia è ancora nebbioso, ma ciò non ti autorizza a tentennare: butta giù l’incipit e il resto verrà da sé!

Di genere

Per chi scrive romanzi gialli/noir: l’assassino uccide col ferro da stiro.

Per chi scrive romanzi di fantascienza: fai risaltare non gli alieni, non i viaggi interstellari, non le distopie futuribili, ma il concetto di infinito.

Per chi scrive romanzi fantasy: il tuo protagonista è un mago giovane e buono alla Harry Potter. 

Per chi scrive romanzi horror: pur di reincarnarsi sulla Terra lo spirito del mago Houdini stringe un patto col diavolo, s’impossessa di Matteo Salvini e gli fa vincere le elezioni.

Per chi scrive romanzi rosa: lui operatore al call-center, lei reclamatrice compulsiva, finiranno per innamorarsi al telefono.

Per chi scrive romanzi di formazione: un personaggio giovane, ricco d’inventiva ma povero di mezzi, troverà il successo in età matura.

Per chi scrive romanzi storici: ferma l’attenzione su chi è entrato nella storia grazie alle sue mani: alchimisti maghi, musicisti, direttori d’orchestra e via dicendo.

Per chi scrive romanzi erotici: lui è il giovane apprendista, lei la Darth Sith del sesso: ci si potrebbe scrivere un trilogia.

Per chi scrive racconti: intanto vai col primo, gli altri usciranno fuori tipo fila di salsicce.

Il consiglio del druido

Costa meno energia mantenere un oggetto in movimento che spostarlo dalla quiete. Ciò nonostante devi rimboccarti le maniche e sfregarti le mani: è il momento dell’inizio!  

A chi mando il manoscritto

Rivolgiti a un editore emergente.

Il segno zodiacale vincente

Questa settimana il podio va all’Ariete.

Che libro leggo per ispirarmi 

Il mondo deve sapere (2006), di Michela Murgia.

Che film vedo per una dritta

Il mago di Oz (1939), con Judy Garland, Frank Morgan, regia di Victor Fleming.

Che serie seguo alla TV 

The Witcher (prima puntata, 2019), Netflix.

Che pulce metto nell’orecchio

Maga Maghella (1971), Raffaella Carrà.