Contattaci |

+39 351 877 94 61

Orari: LUN – VEN 10:00/17:00 |

IL TAROSCOPO DELLA SETTIMANA: ACCENDI LA LUCE!

Ogni settimana una carta estratta a sorte dal mazzetto degli Arcani Maggiori dei Tarocchi ti suggerirà che strada imboccare per sciogliere i dubbi tipici dello scrittore: affidati a lei e vedi che succede, forse ti arriverà il suggerimento che stavi aspettando. 

La carta della settimana: l’Eremita 


L’Eremita richiama la nostra attenzione sulla necessità di rallentare o fermarci perché dobbiamo fare luce. Con calma e predisposizione a vedere ciò che fino a oggi non avevamo considerato, presi dal desiderio di raggiungere il nostro obiettivo. Tempo, prudenza, saggezza, ma anche la possibilità di chiedere consiglio a una guida , un maestro. Nella parte finale dell’abito ha un libro, a indicare che il nostro lavoro è concluso e, perché no, potremmo farne un adattamento cinematografico.

Due parole sulla trama
Se dopo un numero congruo di stesure, dopo che hai cambiato l’incipit innumerevoli volte riportandolo alla versione iniziale, dopo aver limato allo stremo caratteri e ruoli dei personaggi, ancora non sai se il romanzo è terminato, ebbene stai sereno: il romanzo è terminato.

Di genere

Per chi scrive romanzi gialli/noir: l’assassino è il nonno.
Per chi scrive romanzi di fantascienza: gli alieni non portano distruzione ma la chiave per l’immortalità.
Per chi scrive romanzi fantasy: un mago alla Gandalf è il personaggio centrale della storia.
Per chi scrive romanzi horror: i bulli del quartiere vengono eliminati uno alla volta dopo aver dato fuoco al barbone sbagliato.
Per chi scrive romanzi rosa: la luce intermittente di un faro, per motivi diversi, attira lui e lei nello stesso nido d’amore.
Per chi scrive romanzi di formazione: usa i flashback per spiegare come gli antenati hanno influito sul presente dei protagonisti.
Per chi scrive romanzi storici: il periodo dell’Illuminismo non è ancora stato saccheggiato abbastanza.
Per chi scrive romanzi erotici: nonostante in età pensionabile, la vita sessuale dei protagonisti è ancora molto intensa.
Per chi scrive racconti: scrivili al passato.

Il consiglio del druido
Perché cerchi una guida fuori di te se ne possiedi una personale in grado di sostenerti nei momenti di crisi? Accendi la luce nell’inconscio e sveglia l’immaginazione: sarà lei a condurti verso il traguardo.    

A chi mando il manoscritto
Hai mai pensato che la tua storia si potrebbe trasformare in una sceneggiatura?

Il segno zodiacale vincente
L’Eremita saturnino facilita il lavoro interiore per il Capricorno.

Che libro leggo per ispirarmi 
Il vecchio e il mare (1951), di Ernest Hemingway.

Che film vedo per una dritta
Shining (1980), con Jack Nicholson, Shelley Duvall, regia di Stanley Kubrik.

Che serie seguo alla TV 
Sherlock (prima puntata 2010), Netflix. 

Che pulce metto nell’orecchio
Light My Fire (1967), The Doors.

× Dubbi? Chatta con noi