fbpx

Contattaci |

+39 351 877 94 61

Orari: LUN – VEN 10:00/17:00 |

I romantici della scrittura

Con i romanzi si rimorchia, con i racconti meno, ma qualcosa si rimedia comunque. Con i romanzi e i racconti si rimorchia ma non quando li stai scrivendo. Qualche volta rimorchia il lettore che ha un romanzo in mano se incontra qualcuno che ha i suoi stessi gusti. Rimorchia lo scrittore dopo che ha avuto successo perché dimostra sulla carta di essere un uomo migliore di quello che appare. Eh, ma quando li scrivi non hai tempo per la vita, fai scadere le bollette, non paghi le multe, non cuoci le verdure, fai ammuffire le fragole e porti pure poco il cane a pisciare. Finché non viene qualcuno a trovarti: “che sei malato?”. Certo che sei malato, stai scrivendo e non ti accorgi nemmeno che chi ti parla una bottarella te la darebbe. Non importa, in amore vince chi fugge e si innamorerà perdutamente di te quando avrai pubblicato. Questo è il motivo principale per cui la scelta della scrittura non è per tutti. Ma solo per coloro che sanno aspettare l’occasione giusta, non per il successo ma per l’amore.

I nostri romantici dentro la lampada:

Paolo Restuccia intervista MARCO PROIETTI MANCINI: “IO SCRIVO SEMPRE DI GETTO E DI ISTINTO”

Andrea Fassi trasforma IN GELATO IL BACIO DI HAYEZ

Joanna Di Michele scrive LUCIO LO SA COME FARE

Claudia Colaneri, LE DOMANDE FILOSOFICHE #2

Deepa Minasi, GOODBYE GOMBO

Antonella Busino e Mario Abbati, IL TAROSCOPO DELLA SETTIMANA: SGUINZAGLIA L’IMMAGINAZIONE!

Alice Felci, H DI HORROR

Marilena Votta, INTUIZIONI DI ALEXANDRA KLEEMAN (EDIZIONI BLACKCOFFEE)

Viola Ezeiza, PELUCHE #8: 5€ DI FELICITÀ

Luisa Ramundo, RIMPIATTINO CON IL POTERE