fbpx

Contattaci |

+39 351 877 94 61

Orari: LUN – VEN 10:00/17:00 |

IL TAROSCOPO DELLA SETTIMANA: LIBERA LA CREATIVITÀ!

Ogni settimana una carta estratta a sorte dal mazzetto degli Arcani Maggiori dei Tarocchi ti suggerirà che strada imboccare per sciogliere i dubbi tipici dello scrittore: affidati a lei e vedi che succede, forse ti arriverà il suggerimento che stavi aspettando. 

La carta della settimana: l’Imperatrice


Le idee, il progetto, il pensiero. In una parola, tutto ciò che potremmo indicare come mentale. Gli occhi verdi e la fogliolina verde sull’abito sono simbolo di creatività, non a caso è la carta associata agli artisti. Come personaggio, a seconda dei contesti, è una donna giovane, fertile, sicura di ciò che vuole. Sa difendersi bene con la parola e con le idee. Quando è dritta è la carta dell’autostima, rappresenta l’Ego.

Due parole sulla trama

La tua protagonista deve essere esuberante, al limite capricciosa. In ufficio, dentro casa, può mascherarsi come vuole, ma dai pertugi della sua corazza deve emergere una creatività talmente smodata da lambire la perversione.

Di genere

Per chi scrive romanzi gialli/noir: l’assassino è la figlia sedicenne.
Per chi scrive romanzi di fantascienza: tutte le astro-strade portano su Venere.
Per chi scrive romanzi fantasy: la Regina è più forte del Re, come negli scacchi.
Per chi scrive romanzi horror: lascia perdere i vampiri, meglio i rapaci.
Per chi scrive romanzi rosa: la giovane amante non sempre è un cliché.
Per chi scrive romanzi di formazione: se la corda si spezza, non è durante l’adolescenza.
Per chi scrive romanzi storici: potere e sensualità sono gli ingredienti base della tua protagonista.
Per chi scrive romanzi erotici: gode prima lei, poi in caso pure lui.
Per chi scrive racconti: presente indicativo, voce narrante femminile.

Il consiglio del druido

È arrivato il momento di liberare la creatività, di aprire i cassetti della tua credenza letteraria e tirare fuori tutti i progetti nascosti che hai accatastato durante gli anni. Quando passa il treno dell’immaginazione bisogna prenderlo al volo, anche senza biglietto.

A chi mando il manoscritto

Una casa editrice collegata al numero 3. Oppure che abbia il quartier generale in Abruzzo, a L’Aquila e dintorni.

Il segno zodiacale vincente

Gemelli, perché sono loquace, creativa, intelligente, dinamica e pure capricciosa!

Che libro leggo per ispirarmi

Lolita (1955), di Vladimir Nabokov.

Che film vedo per una dritta

Cleopatra (1963), con Elizabeth Taylor, Richard Burton, regia di Joseph L. Mankiewicz.

Che serie seguo alla TV

Scandal (prima stagione 2012), su ABC

Che pulce metto nell’orecchio

Hotel California (1976), Eagles.